Francia senza guida in vista di Euro 2012, Blanc si vuole dimettere!

L'ex-tecnico del Bordeaux lunedì ufficializzerà la sua decisione alla federcalcio transalpina dopo le polemiche relative alle quote razziali.
Lunedì prossimo la Francia del pallone potrebbe trovarsi costretta a ricercare un nuovo commissario tecnico. Secondo quanto riportato oggi da "Ouest France" pare infatti che Laurent Blanc abbia presentato le proprime dimissioni da allenatore della prima squadra dopo le polemiche instauratasi a causa delle quote razziali. La Federcalcio transalpina non vuole accettarle, ma sembra che la decisione dell'ex-tecnico del Bordeaux sia irremovibile. L'ufficialità potrebbe esserci, come affermato precedentemente, nella giornata di lunedì, quando ci sarà un incontro tra Blanc ed i dirigenti.

Si vocifera, secondo quanto riportato da una fonte molto vicina al governo francese, che per far cambiare idea all'ex-centrale di Manchester United ed Inter interverrà anche Sarkozy. Il lavoro di Blanc è stato infatti molto apprezzato dall'opinione pubblica, che ha visto la squadra francese rinascere e sciorinare buone prestazioni durante le qualificazioni ad Euro 2012 dopo il disastro di Sudafrica 2010.