thumbnail Ciao,

Il difensore del Lione contesta apertamente la mancata squalifica di Ibrahimovic, che nello scontro diretto diretto aveva 'camminato' sul volto del giocatore croato.

Il difensore Dejan Lovren accusa apertamente la Commissione Disciplinare per non aver squalificato Zlatan Ibrahimovic, in seguito al brutto gesto dello svedese ai danni del giocatore croato durante il match tra Paris Saint Germain e Lione.

Ai microfoni di 'RMC', il giocatore croato non ha risparmiato una dura presa di posizione nei confronti dell'ex giocatore di Milan e Barcellona: "Sono rimasto sorpreso dalla decisione. Per me è stato commesso un errore. Forse hanno pensato al fatto che è una superstar, p un po' più protetto degli altri".

Lovren commenta poi le voci di un possibile passaggio del compagno Lisandro Lopez alla Juventus, per il quale sarebbe molto triste: "Mi dispiacerebbe veder partire compagni con cui ho giocato tanto, come lui. Ma la forza del Lione non sta nel singolo ma nel gruppo”.

Sullo stesso argomento