Parma: ansia e depressione, Leonardi ricoverato in un centro

Il dirigente del Parma Leonardi, che nei giorni scorsi ha accusato un malore, è stato ricoverato in un centro specializzato per l'ansia e la depressione.

In casa Parma sono giorni concitati. I pagamenti promessi dal nuovo presidente Giampietro Manenti non sono arrivati, il match in programma inizialmente domenica contro l'Udinese è stato rinviato. Come se non bastasse il prossimo 19 marzo è in programma l'udienza per la richiesta di fallimento.

A pagarne le conseguenze è stato anche l'amministratore delegato del club Pietro Leonardi. Dopo essere stato ricoverato nei giorni scorsi per un lieve malore, il dirigente gialloblù, secondo quanto riportato da Sky, è stato trasferito nella giornata di oggi in un centro specializzato nella cura degli stati d’ansia e per quelli depressivi. La speranza è che alcuni giorni di riposo e di cure gli possano fare bene e possano fare recuperare Leonardi dal punto di vista mentale e morale.

Nel frattempo anche i tifosi si stanno mobilitando nel tentativo di capire meglio quanto sta accadendo. L'appuntamento è domani alle 14 al di fuori dello stadio Tardini: l'obiettivo è quello di stare vicini alla squadra ma al contempo anche di fare sentire la loro voce e chiedere che ci sia finalmente chiarezza sulla reale situazione del club.