Liverpool nel segno di Klopp: ufficiale il rinnovo del contratto

Il Liverpool ha annunciato il prolungamento del contratto fino al 2022 dell'allenatore Jurgen Klopp, dopo l'ottima stagione disputata l'anno scorso.

L'ottavo posto in classifica ed il raggiungimento della finale di Europa League, poi persa contro il Siviglia, ha convinto il Liverpool a prolungare ulteriormente il contratto di Jurgen Klopp, che adesso scadrà nel 2022.

Ad annunciare il rinnovo del contratto è lo stesso club inglese tramite un post sul profilo 'Twitter' e con un comunicato sul proprio sito ufficiale, in cui l'allenatore viene immortalato sorridente dopo aver raggiunto l'accordo.

Il proprietario dei 'Reds' John Herny, facendosi portavoce anche del pensiero dei presidenti Tom Werner e Mike Gordon, ha sottolineato che "quando si ha una persona nello staff di grande qualità come Jürgen è necessario garantirne la permanenza per lungo tempo. Non farlo sarebbe da veri irresponsabili".

Euforia anche da parte del tecnico, che non ha perso tempo nel rilasciare dichiarazioni di stima ed affetto: "Sono onorato della fiducia che il club ha riposto in me. Siamo solo all'inizio dell'avventura, ma il legame che si è creato è davvero speciale e incredibile".

"C'è molta strada da percorrere insieme e non vedo l'ora di farlo. Voglio portare questo gruppo a primeggiare nel mondo. Dobbiamo farlo tutti insieme, tutti quelli che fanno parte di questa società, i giocatori, lo staff, la dirigenza e naturalmente i tifosi", ha infine concluso Klopp.