Calciomercato Manchester City, ufficiale De Bruyne dal Wolfsburg: affare da 74M

De Bruyne lascia ufficialmente il Wolfsburg e si trasferisce al Manchester City in cambio di 74 milioni. Nuova avventura in Premier per il belga dopo quella col Chelsea.

Uno dei colpi dell'estate è diventato realtà. Kevin De Bruyne lascia il Wolfsburg (che si è assicurato Draxler vincendo il duello con la Juventus) e si trasferisce ufficialmente al Manchester City. Affare da 55 milioni di sterline, al cambio circa 74 milioni di euro bonus inclusi: per il belga - che torna in Premier dopo la sfortunata avventura col Chelsea - contratto di 6 anni.

De Bruyne, che indosserà la maglia numero 17, è il nuovo colpo, il più atteso, del Manchester City dopo gli acquisti di Sterling, Delph e Otamendi. Una super squadra, ancora più forte con l'arrivo del belga, che sfiderà da avversario la Juventus, che a lui si era interessata qualche settimana fa, nella fase a gironi di Champions.

"Voglio raggiungere il più alto livello possibile come calciatore - ha spiegato De Bruyne al sito ufficiale del Manchester City - La cosa più importante è che a fine stagione dobbiamo essere felici, possibilmente con qualche titolo all'attivo. Vale per il club, per i giocatori e naturalmente per i tifosi".

"Siamo molto contenti di aver aggiunto De Bruyne alla nostra squadra - ha commentato il tecnico Pellegrini - Sono certo che il suo ritorno in Premier sarà un grande successo. Ci vogliono elementi speciali per migliorare un team e non ho dubbi che Kevin sia uno di questi. Vogliamo giocare un calcio d'attacco e con un giocatore come lui possiamo lottare al meglio su quattro fronti".

Votato giocatore dell'anno in Germania per la scorsa stagione, De Bruyne - secondo acquisto più costoso in Premier dopo Di Maria - ha vestito in carriera le maglie di Genk, Werder Brema, Chelsea e appunto Wolfsburg. Ora il Manchester City, un possibile punto di svolta nel suo percorso professionale.