Asamoah Gyan va a Shanghai: oltre 16 milioni di ingaggio! L'Al Ain ora su Edu Vargas

Pioggia d'oro per l'attaccante ghanese Asamoah Gyan, che passa dall'Al Ain allo Shanghai SIPG, dove percepirà l'incredibile cifra di 16 milioni di euro all'anno.

Pazzesca mossa di mercato dello Shanghai SIPG, che si aggiudica le prestazioni dell'attaccante Asamoah Gyan offrendo un ingaggio di oltre 16 milioni di euro annuali. L'attaccante ghanese, proveniente dall'Al Ain, diventa così uno dei giocatori più pagati al mondo.

L'ex giocatore del Sunderland, che dal 2011 giocava negli Emirati Arabi, ha firmato un contratto biennale da ben 315mila euro a settimana, l'equivalente di oltre 16 milioni di euro annui. Sarà presentato ufficialmente la prossima settimana dal facoltoso club cinese.

Intervenuto sul proprio sito ufficiale, Asamoah Gyan non nasconde tutta la sua felicità: "Ringrazio Dio per questo giorno speciale, dico grazie alla mia famiglia, agli ex compagni dell'Al Ain e ai miei tifosi. Parlerò ancora dopo l'ufficialità".

Lo Shanghai SIPG è allenato attualmente dall'ex Lazio Sven Goran Erisksson e rende Asamoah uno dei dieci giocatori più pagati al mondo. Nel frattempo l'Al Ain sembra aver già trovato il sostituto dell'ex Udinese: si tratta di Edu Vargas, attaccante vincitore della Coppa America con il Cile di proprietà del Napoli


Get Adobe Flash player