Calciomercato Fiorentina, l'agente di Gomez è chiaro: "Mario non vuole lasciare Firenze"

L'agente di Mario Gomez, Uli Ferber, ha commentato le voci relative ad un addio dell'attaccante alla Fiorentina: "Lui ama Firenze".

Accolto nel luglio del 2013 da 25mila tifosi festanti al Franchi, Mario Gomez nelle sue prime due stagioni alla Fiorentina non è quasi mai riuscito a far vedere di cosa è realmente capace.

Arrivato dal Bayern con la fama di bomber infallibile, Super Mario tra problemi di natura fisica e problemi forse anche di natura tattica, in 29 gare giocate sin qui in Serie A è riuscito a segnare appena sette reti. Non meglio sono andate le cose in campo europeo (5 goal in 22 partite) ma quello che ha maggiormente deluso, al di là dei freddi numeri, sono state le sue prestazioni.

Nelle ultime settimane, Vincenzo Montella ha deciso di relegare in panchina l'attaccante tedesco a favore di Alberto Gilardino, cosa questa che ha dato vigore alle voci che vorrebbero un addio del numero 33 gigliato a fine stagione. L'agente di Mario Gomez, Uli Ferber, intervistato da Firenzeviola.it, ha però escluso tale ipotesi: "Mario ama Firenze, si trova bene in città e soprattutto nella Fiorentina. So che in Italia si parla molto del suo futuro, ma ha ancora due anni di contratto e vuole restare alla Fiorentina".

Per Gomez adesso il primo obiettivo è quello di ritagliarsi spazio nelle due ultime gare della stagione: "Ultimamente ha giocato un po’ meno ed è normale che non sia molto felice, ma ripeto ha ancora due anni di contratto".

Get Adobe Flash player