Pablo Armero saluta il Milan: ufficiale il suo trasferimento al Flamengo

Il Flamengo annuncia ufficialmente la firma di Pablo Armero: l'esterno mancino colombiano lascia il Milan, al quale era in prestito dall'Udinese, e si accasa in Brasile.

E' finita dopo appena qualche mese l'avventura di Pablo Armero al Milan. L'esterno colombiano - in prestito secco ai rossoneri dall'estate scorsa, dopo che l'Udinese aveva risolto a proprio favore la comproprietà col Napoli - torna in Sudamerica,e precisamente nel campionato brasiliano, dove aveva già militato con la maglia del Palmeiras.

Stavolta da San Paolo passa a Rio de Janeiro: Armero è stato infatti annunciato ufficialmente dal Flamengo, con un breve comunicato sul proprio sito ufficiale, presentato come "uno dei punti di forza della nazionale colombiana".

Finisce dunque a 28 anni la storia di Armero col nostro Paese, una parabola professionale che lo ha visto indossare le maglie di Udinese, Napoli e Milan, con una breve parentesi al West Ham. Adriano Galliani ci aveva scommesso, ma l'ennesimo colpo 'low cost'  si è rivelato un flop, visto che di fatto il colombiano non è stato mai considerato da Inzaghi nel suo progetto.