Marotta accoglie Morata: "Tra i migliori giovani d'Europa, ha scelto la Juventus tra tanti club"

Giuseppe Marotta ha commentato con soddisfazione l'arrivo alla Juventus di Alvaro Morata: "Ha scelto noi tra tanti club, ha vinto la sua volontà".

La Juventus ufficializza il colpo Alvaro Morata dal Real Madrid e riparte dopo l'era Antonio Conte. Il giovane attaccante spagnolo è arrivato nonostante l'addio del tecnico salentino, sotto la benedizione di Massimiliano Allegri. L'amministratore delegato Giuseppe Marotta ha commentato l'arrivo del centravanti.

Intervenuto in conferenza stampa, Maortta presenta il giovane attaccante spagnolo, ufficializzato poco fa: "Ha 21 anni, viene dal Real Madrid ed è uno dei migliori giovani talenti del calcio europeo e Mondiale. Ha già un bel palmares, ha vinto due titoli con la Spagna Under 19 ed Under 21, ed ha vinto anche la Scarpa d'Oro del torneo. Ha partecipato col Real alla recente vittoria in Champions League. Ha giocato con le 'Merengues' sei stagioni, dunque ha assaporato tutti i successi della società ed ha conseguito una mentalità vincente, tutto ciò ci ha portato a sceglierlo".

Il dirigente bianconero sottolinea l'importanza della volontà del giocatore, decisiva ai fini dell'andamento della trattativa, che è stata fin troppo dura con i 'Blancos': "E' stata una trattativa difficile, il Real lo voleva trattenere, c'era anche la concorrenza di altri club. Se oggi Alvaro è con noi è per la sua volontà, ha voluto indossare questa gloriosa maglia. E' un riconoscimento che dobbiamo riservare a lui".

Un'operazione che parte da lontano, Marotta passa ai ringraziamenti dopo aver concluso un colpo che farà sicuramente comodo al reparto offensivo bianconero: "La trattativa è stata portata avanti in tanto tempo, avete seguito le vicende. Devo ringraziare l'entourage del giocatore, la serietà e professionalità del Real Madrid come Perez e Sanchez. Ringrazio anche Paratici, sempre attento a non perdere questa occasione. Lo presentiamo con orgoglio. Adesso lascio la parola a voi per le domande di rito".

L'amministratore delegato della Juve ha spiegato nel dettaglio il tipo di contratto stipulato con l'attaccante spagnolo, il Real Madrid avrà la facoltà di riportare il proprio gioiello in patria: "Morata ha stipulato un contratto di cinque anni con noi molto articolato. Per i primi due anni è nostro. Il Real ha diritto di riacquisto, il giocatore comunque è qua e farà una grande esperienza con noi. L'auspicio nostro è che possa rimanere qui, tant'è che ha 5 anni di contratto".