Notizie Risultati Live

Calciomercato Milan, accordo vicino col Valencia per Rami, domani arriva Menez

Ufficializzato Pippo Inzaghi come allenatore per la prossima stagione, il Milan imprime un'accelerata decisa al proprio calciomercato. Il primo nodo che il club rossonero intende sciogliere è quello del riscatto del difensore centrale Adil Rami dal Valencia.

Arrivato in prestito nella scorsa stagione, Rami ha dimostrato di poter essere importante per la squadra rossonera, e per questo ora la società vuole esercitare il riscatto. L'offerta di 3,8 milioni di euro presentata dal Milan è stata respinta dal club spagnolo, ma, secondo quanto riferisce 'La Gazzetta dello Sport', le parti sarebbero molto vicine a siglare l'intesa.

Per questo fra oggi e domani è atteso l'affondo decisivo dei rossoneri, che dovrebbero incontrare Peter Lim, nuovo proprietario del club spagnolo. Intanto in settimana sono attese importanti novità anche sul fronte Jeremy Menez.

Il trequartista francese, in scadenza di contratto con il PSG, arriverà infatti domani sera nel capoluogo lombardo. Fra giovedì e venerdì l'ex giallorosso, espressamente richiesto da Inzaghi, farà le visite mediche e firmerà un contratto triennale con il Milan, che metterà così a segno il secondo colpo francese in poche ore, dopo l'accordo dei giorni scorsi con il brasiliano Alex.

Più avanti Galliani si muoverà anche per Alberto Paloschi, anche lui richiesto da Inzaghi, e proverà a risolvere in favore dei rossoneri la comproprietà attualmente in essere con il Chievo Verona. Al momento i due club sono in disaccordo sulle cifre. In uscita si attende la decisione di Kakà sul suo futuro: la sua eventuale partenza, legata a problemi familiari, potrebbe riaprire le porte anche per il riscatto di Taarabt con il Qpr.