Notizie Risultati Live

Il calciomercato della Roma tra si e… no: rifiutata un'offerta del Bayern per Benatia

Protagonista di un campionato strepitoso, la Roma si sta muovendo sul fronte del calciomercato per cercare quegli elementi che possano consentirle di colmare il gap con la Juventus e puntare dritta allo Scudetto nella prossima stagione.

Tanti sono gli obiettivi nel mirino di Walter Sabatini tra i quali spicca ovviamente anche Iturbe. L'attaccante è stato una delle rivelazioni dell'annata che si è appena conclusa ed il suo nome è accostato da tempo a quello del club giallorosso. Si tratterebbe nel caso di un affare costoso ma, come riportato dal Corriere dello Sport, una bella mano la darebbero i tifosi.

Sono già 23mila infatti gli abbonamenti staccati, un numero incredibile che vale già qualcosa come 10 milioni di euro, un vero e prorpio tesoretto al quale va aggiunto quello legato alla vendita delle nuove maglie che stanno avendo un grandissimo successo.

Altro nome buono per l'attacco potrebbe essere quello di Cvitanich, un vecchio pallino di Rudi Garcia. Sabatini nei giorni scorsi è stato avvistato a Nizza e chissà che non abbia parlato con chi di dovere proprio dell'attaccante argentino che intanto, dal canto suo, ha già annunciato l'intenzione di lasciare la sua squadra.

Resta poi sempre viva la questione Benatia. Il difensore giallorosso, nonostante le parole proprio di Sabatini, continua ad attrarre le big d'Europa e, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Bayern si sarebbe fatto avanti con un'offerta da 33 milioni di euro.

Siamo lontani dai 61 milioni fissati come prezzo ipotetico del cartellino e, sebbene negli ultimi giorni tra il giocatore e la società sembri essere calato il gelo, la Roma ha risposto con un secco 'No'.

Restano poi vivi i nomi di Cerci (ma va convinto il Torino e non sarà facile) e di Salih Uçan che sembra invece ad un passo dall'approdo nella capitale.