Notizie Risultati Live

Calciomercato Inter, affare Biabiany ai dettagli. E spunta un Mister X...

  Fabrizio Romano
Corrispondente Inter per Goal Italia

Provaci ancora, Jonathan. Provaci ancora a conquistare l'Inter e gli interisti, questa volta si auspica definitivamente. No, non si parla del laterale brasiliano in odore di rinnovo già per le prossime settimane. Ma di Jonathan Biabiany, un cavallo di ritorno che ad Appiano Gentile conoscono più che bene. Perché l'ala francese l'ha scoperta Pierluigi Casiraghi, storico capo scout dell'Inter, nei campetti di periferia nelle banlieu parigine.

A Milano è cresciuto, poi andato via, tornato, segnato in un Mondiale per Club e andato nuovamente via dopo l'esonero di Benitez, destinazione Sampdoria. E ora l'Europa (poi persa) con il Parma che potrebbe riconquistare all'Inter. Che per riportare a Milano Biabiany sta lavorando seriamente già da qualche giorno. Questione tattica e anche tecnica.

Perché Biabiany - corteggiatissimo dal Milan nello scorso inverno, prima di rinnovare con il Parma - sarebbe un'arma che Mazzarri considera ideale per proporre un 4-3-2-1 o un 4-3-3, oltre che adattabile eventualmente a un 3-5-2 come ala offensiva. Insomma, per Biabiany c'è anche il via libera della lavagna tattica e dell'allenatore.

In più, la necessità di quattro giocatori cresciuti nel vivaio da iscrivere in lista Europa League ne fa un'opportunità ghiottissima sul mercato: rientrerà Rene Krhin dal Bologna, ma Biabiany è una pedina che anche sotto l'aspetto dell'elenco europeo tornerebbe utilissima.

Per questo c'è stata l'accelerata, impostata dal d.s. Piero Ausilio nei colloqui col Parma: la metà nerazzurra di Belfodil e quella di Schelotto, entrambe proposte per arrivare al francesino senza un'operazione troppo dispendiosa. Il Parma non rifiuta. Ma nicchia. Perché sa che dovrà vendere Biabiany. Prima, però, toccherà riscattarlo dalla Sampdoria.

Per questo il club del presidente Ghirardi gradirebbe anche una somma in denaro cash dall'Inter, qualche milione che completi l'affare. Soldi che l'Inter al momento non vorrebbe tirar fuori, colloquiando anche per Lorenzo Crisetig e Joel Obi, in comproprietà tra le due società. Una maxi operazione all'orizzonte, aspettando di capire cosa deciderà il Parma.

E con l'Inter che si sente sempre più sicura di poter arrivare a Biabiany al più presto. Perché Mazzarri lo vuole già in ritiro con la squadra. Ma soprattutto perché Jonathan vuole l'Inter, lo ha fatto presente al Parma e il suo contratto da quattro anni è già stilato nei dettagli, da definire poi con il suo agente appena ci sarà l'accordo tra club. Biabiany e l'Inter sono ancora una volta vicini, aspettando l'intesa totale col Parma.

E anche l'acquisto di un attaccante. Perché al di là dei 'soliti' nomi, c'è un Mister X che aleggia. Un'idea, un colpo a sorpresa su cui il d.s. Ausilio è cauto ma fiducioso. Top secret, per adesso. Con Biabiany che ci riprova ancora...