Paloschi al Milan? Sartori non ci crede: "Lo lasceranno al Chievo"

Il direttore sportivo del Chievo, Giovanni Sartori, a sorpresa riapre il caso Paloschi: "Non credo che il Milan voglia riscattarlo, più probabile che i rossoneri monetizzino... ".

L'investitura ufficiale di Inzaghi, arrivata questo pomeriggio, sembrava poter spalancare nuovamente le porte del Milan ad Alberto Paloschi, attualmente in comproprietà con il Chievo e sempre molto stimato da Superpippo che nel giovane bomber rivede se stesso.

Oggi, però, il direttore sportivo del Chievo, Giovanni Sartori, intervistato da 'Itasportpress', si è detto sicuro di poter trattenere l'attaccante a Verona: "Io penso che Paloschi resti con noi e che il Milan farà il possibile per monetizzare cedendo la metà del cartellino".

Le dichiarazioni del dirigente clivense, in realtà, lasciano alquanto interdetti considerando che sul nome di Paloschi il Milan pareva scommettere forte per il nuovo corso rossonero. Voci, certo. Ma piuttosto fondate. Al calciomercato l'onere di dare una risposta definitiva su quel che sarà.