Il Boca conferma, primo colpo della Roma: "Paredes in prestito per 18 mesi"

Il presidente del Boca Juniors Angelici conferma: "Va in prestito alla Roma, l'idea è che faccia esperienza". Ma i giallorossi ora devono girarlo a un altro club...
La Roma ha messo ufficialmente le mani su Leandro Paredes, talentuoso trequartista classe 1994 del Boca Juniors. A confermare il trasferimento del gioiellino argentino è il presidente degli Xeneizes Daniel Angelici, intervenuto ai microfoni di 'Radio La Red': "L'idea è che faccia esperienza in Italia".

La mezzapunta di San Justo, pallino di Sabatini, dovrebbe arrivare in Italia domani per completare i dettagli burocratici del suo passaggio alla Roma. La formula del trasferimento è alquanto intricata: il Boca Juniors lo girerà al club capitolino in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto, ma i giallorossi non potranno tesserarlo fino a giugno, non avendo posti liberi per gli extracomunitari, e saranno costretti a girarlo a loro volta in prestito per sei mesi ad un altra società italiana.

Paredes, indicato più volte in Argentina come l'erede designato di Juan Roman Riquelme, sta recuperando da una frattura al piede che lo ha tenuto ai box nelle ultime settimane ma è ormai vicino alla completa guarigione.

Il suo rapporto con Bianchi non è stato dei migliori dopo che con Borghi prima e Falcioni poi era riuscito a ritagliarsi il suo spazio. Adesso punta alla consacrazione in Italia: a Roma però dovranno aspettare ancora un pò prima di vederlo con la maglia giallorossa...