Calciomercato Inter, in uscita potrebbe esserci Botta. Sentite il River: "Potremmo prenderlo"

Il centrocampista argentino sta ancora recuperando dall'infortunio al ginocchio che lo sta tenendo fuori dai campi dallo scorso aprile.
Ruben Botta, centrocampista argentino dell'Inter, acquistato dai nerazzurri, che gli hanno fatto sottoscrivere un contratto sino al giugno del 2017 (contratto che però non è stato ancora depositato, non essendo ancora Botta ufficialmente un giocatore dell'Inter), potrebbe lasciare subito la società meneghina.

Attualmente ai box a causa dell'infortunio al ginocchio che lo sta tenendo lontano dai campi di gioco dall'aprile del 2013, Botta è uno degli obiettivi del River Plate, come confermato dal presidente del club Daniel Passarella ai microfoni dell'agenzia di stampa argentina Agepeba.

"Ruben Botta è un giocatore che ci piace e che stiamo seguendo da vicino e stiamo anche pensando alla possibilità di poterlo acquistare, vedremo cosa potrà succedere". L'Inter, che ha permesso sino ad oggi a Botta di allenarsi ad Appiano Gentile per cercare di recuperare al meglio dalla rottura del legamento crociato, non si è ancora espressa in tal senso.

Nei giorni scorsi però si è fatta avanti anche l'idea secondo il quale il ragazzo, che essendo in attesa del passaporto di comunitario, non è stato ancora tesserato dai nerazzurri, potrebbe invece essere tesserato dal Livorno.