Ipotesi PSG, Capello smentisce seccato: "Non sono mai stato contattato"

Anche Pierfilippo, figlio e consulente del ct della Russia, ha confermato: "L'ultima volta che ho parlato con qualcuno del PSG era un anno fa, e l'argomento non era mio padre".
Fabio Capello al posto di Carlo Ancelotti sulla panchina del PSG nella prossima stagione? Il nome del ct della Russia è fra quelli che circolano con insistenza nelle ultime ore, vista la volontà dell'allenatore di Reggiolo di trasferirsi al Real Madrid, ma il diretto interessato ha smentito tutto ai microfoni di 'France Football'.

"Non sono mai stato contattato, - ha sbottato seccato - basta, basta, ho già detto abbastanza". Sull'argomento si è espresso anche Pierfilippo, il figlio e consulente dell'allenatore friulano.

"Non ho parlato con nessuno del Psg negli ultimi 6, 8, 10 mesi. - ha assicurato - L'ultima volta risale a un anno fa e non per parlare di mio padre".

"Con lui ho parlato almeno una-due volte al giorno nelle ultime tre settimane - ha rivelato - e l'argomento Psg non e' mai saltato fuori, questa è la verita'". Al momento sembra difficile, insomma, che il ct della Russia possa trasferirsi lungo la Senna.