thumbnail Ciao,

In scadenza nel 2014, il 21enne (compirà gli anni domani) è seguito da tutte le squadre più importanti d'Europa: "Liga, Premier e Serie A, valuterò proposte".

Domani compirà gli anno, Christian Eriksen. 21, forse come le pretendenti. Il talentino dell'Ajax si guarda intorno, convinto che nella prossima stagione potrebbe arrivare il grande salto in una big europea. La formazione olandese, di fatto, non lo è più, gli anni 70', 80' e 90' sono passati da un bel pezzo.

Dal 2010 con la maglia dei Lancieri, il danese probabilmente verrà ceduto in estate davanti ad una grossa offerta delle milionarie d'Europa.

Oltre a City, PSG, Madrid e compagnia, comunque potrebbe farsi largo anche la possibilità di una grande con meno euro a disposizione.

E' il caso dell'Italia, che in fatto di grosse spese non può più competere con le compagini sopracitate. Il diretto interessato, sentito da 'Sky Sports', lascia aperte tutte le porte. Ha un contratto in scadenza nel 2014, verrà ceduto per monetizzare invece di perderlo a costo zero.

"Non è vero che prenderò in considerazione offerte solo dalla Spagna. Passerò in rassegna tutte le offerte di Liga, Premier e Serie A" evidenzia il trequartista, campione d'Olanda nelle ultime due stagioni.

"Voglio continuare a vincere qui, poi penserò al mio futuro". In Italia c'è il Milan in prima fila, visto e considerando il suo nuovo progetto giovani: con gli acquisti di Balotelli e Saponara, però, potrebbero essere l'Inter o la Roma a spuntarla.

Sullo stesso argomento