thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo doriano esterna le difficoltà nella trattativa per arrivare a Quagliarella e ribadisce l'incedibilità dei giovani che si stanno mettendo in luce nella Samp.

A cinque anni di distanza le strade della Sampdoria e di Fabio Quagliarella potrebbero incrociarsi di nuovo. A quanto pare negli ultimi giorni si è fatta più forte la convinzione che la società ligure stia provando a instaurare una trattativa con la Juventus per arrivare all’attaccante campano.

Ecco le parole rilasciate in merito dal ds doriano Carlo Osti: “Quagliarella è senza dubbio un giocatore di qualità, ma il suo arrivo mi sembra un’ipotesi molto complicata. Per quanto ne sappiamo la Juventus non ha nessuna intenzione di vendere giocatori nella sessione di mercato invernale”. La Vecchia Signora è ancora in lotta su tre fronti, e sembra restia all’idea di privarsi di un giocatore in questo momento, inoltre bisogna considerare l’entità dell’ingaggio, ben oltre le potenzialità del club blucerchiato.

Osti ha poi risposto circa il possibile interessamento della stessa Juventus e del Milan per Andrea Poli, ribadendo l’incedibilità del giocatore. “Per adesso non si muove da Genova. A gennaio non andrà via nessun gioiello da Obiang a Icardi e passando per lo stesso Poli, sono tutti incedibili, non andrà via nessuno”. Parole chiare che di certo lasciano davvero poco spazio alle interpretazioni.

Sullo stesso argomento