In attesa di Ibra il Milan si copre col talento Montelongo: è sfida aperta a Sokratis e Bonera

Il club rossonero piazza un colpo sulle fasce.
Nuovo colpo di casa Milan. In attesa che si concretizzi il trasferimento di Zlatan Ibrahimovic il Diavolo si sono assicurati un nuovo talento sulla fascia.

Si tratta del 23enne Bruno Montelongo, terzino destro italo-uruguagio militante nel River Plate di Montevideo. Il giocatore ha superato già le visite mediche ed è a tutti gli effetti un nuovo calciatore della compagine rossonera.

L’accordo, trovato con il manager Paco Casal, è stato favorito dal passaporto comunitario del ragazzo per via di alcune radici italiane. Montelongo, un metro e 82 per 72 chilogrammi, se la vedrà con Papastathopoulos e Bonera, ma anche Oddo, Abate, Zambrotta.