Parma-Show, calciomercato SONTUOSO: Cordova, Di Natale e Panucci!

Tre colpi nel giro di poche ore per i crociati.
L'obiettivo dichiarato, come logico sia per una neo-promossa, è la salvezza. Ma una salvezza di quelle tranquille, che più tranquille non si può. Perchè il Parma sta portando avanti una campagna acquisti di spessore, tra giovani di qualità ed elementi d'esperienza indispensabili per non correre rischi in Serie A.

Dopo Fontanello, Galloppa, Coppola e la riconferma di Paloschi, ieri è arrivato l'ultimo colpo dei crociati: si tratta di Nicolas Cordova, 30enne regista del Grosseto arrivato a parametro zero dal club toscano. Colpo interessante sia sotto il profilo economico che tecnico. Il cileno ha grandi colpi, ottimi piedi e buona visione di gioco: dopo una carriera passata a vagabondare nella provincia italiana, con risultati altalenanti, potrebbe essere arrivata la sua grande occasione.

E nel giro di poche ore potrebbe arrivare un altro acquisto, quello di Christian Panucci. Un'intesa di massima con l'agente del calciatore c'è già, ma tutto sarà definito oggi nell'incontro tra il difensore e il presidente Tommaso Ghirardi. Si parla di un contratto annuale, con opzione per il secondo, a un milione di euro più eventuale premio salvezza. Con la Fiorentina auto-eliminatasi dalla corsa all'ex Roma, è soltanto questione di tempo.

Il vero sogno resta comunque Antonio Di Natale. E' lui il regalo che Ghirardi intende fare alla tifoseria ducale dopo il ritorno in A. Trattativa non semplice, per svariati motivi. C'è da convincere l'Udinese a privarsi del suo leader, ostacolo da aggirare magari con una maxi-offerta: si parla di 10 milioni più metà Dessena. Poi bisogna tenere conto delle perplessità del giocatore, legato a Udine e in attesa di segnali da Napoli. Ma il Parma, ad oggi, è in netto vantaggio su tutte le concorrenti.