La retrocessione del Pisa frena l'Italia. La Curva: "Non vogliamo la Nazionale"

I tifosi pisani, rammaricati per la retrocessione in Lega Pro, chiedono il cambio di sede per il match della Nazionale.

La retrocessione in Lega Pro del Pisa, frutto del goal messo a segno dal Brescia nei minuti di recupero, rischia di diventare un problema anche per la Nazionale azzurra.

Un gruppo di sostenitori del club toscano, ha infatti diffuso una nota nella quale richiede alla Lega Calcio di cambiare la sede dell'amichevole in programma tra Italia e Nord Irlanda, in programma sabato.

"La Nazionale non la vogliamo - recita il comunicato diffuso dalla Curva Nord - In questo momento drammatico e delicato per tutta Pisa in cui non c'è niente da festeggiare - prosegue la nota - esprimiamo la più totale contrarietà al fatto che sabato si disputi nel nostro stadio 'il gala' della Lega Calcio con la partita dell'Italia".