Che accoglienza per la Viola: 400 GRAZIE! E ora si punta il Milan...

Squadra accolta dall'entusiasmo dei tifosi. Nel mirino ora ci sono i rossoneri.
A pochi istanti dal termine della gara, Jorgensen sigla il goal dell'1-1. Per il Lecce vuol dire serie B, per la Fiorentina significa Champions League. E per il secondo anno consecutivo. Immensa la gioia in tutto l'ambiente viola.

A confermarlo è stata l'accoglienza che 400 tifosi hanno riservato alla squadra di ritorno dalla trasferta in Puglia. Cori di ringraziamento per il risultato raggiunto, ma anche di incitamento per la prossima gara contro il Milan, che potrebbe regalare agli uomini di Prandelli, l'accesso diretto alla Champions. Protagonisti assoluti dei festeggiamenti sono stati Alberto Gilardino, Martin Jorgensen e Cesare Prandelli.

E la festa non è terminata all'aeroporto: il corteo di motorini e auto ha seguito il pullman fin dentro lo stadio Franchi, dopo che gli inservienti  hanno aperto i cancelli per far uscire i giocatori e i dirigenti dal Franchi, entrati per riprendere le loro auto.