Real Madrid-Barcellona 2-2: Xabi Alonso salva i blancos, verdetto rinviato alla sfida del Camp Nou

Il Barcellona ha chiuso in vantaggio il primo tempo per 2-1, ma nella ripresa Xabi Alonso ha trovato il goal del pareggio. Mercoledì la gara di ritorno.
Al Santiago Bernabeu, Real Madrid e Barcellona hanno pareggiato per 2-2 la gara d'andata della Supercoppa di Spagna. La partita è stata anticipata da un episodio alquanto spiacevole, con l'autobus del Barcellona preso di mira dalle sassate di alcuni tifosi dei blancos durante il trasferimento della squadra catalana dall'albergo allo stadio.

Sul campo, a partire meglio sono stati i padroni di casa guidati da José Mourinho, che come aveva annunciato in conferenza stampa ha mandato in campo dal primo minuto Benzema e proprio il francese è stato protagonista dell'avvio di gara: all'8' ha sfiorato la rete, di testa su cross di Cristiano Ronaldo, e al 13' ha servito a Mezut Ozil l'assist per il goal del vantaggio del Real. Il pressing ossessivo delle merengues ha messo in chiara difficoltà gli avversari, che nonostante il consueto gran possesso palla non riusciva a trovare sbocchi. Fino al 36', quando un'invenzione di Messi ha portato i blaugrana al pareggio: il Pallone d'Oro argentino ha dribblato due avversari ed ha poi servito David Villa sulla sinistra, che non si è fatto pregare nel rientrare e calciare a rete un gran tiro a giro che non ha lasciato scampo a Casillas. Pochi minuti dopo, poi, è lo stesso Messi a far tutto da solo, portando in vantaggio la sua squadra.

Il primo tempo, così ben giocato, lascia l'amaro in bocca ai blancos, raggiunti e superati dalle invenzioni del fuoriclasse argentino dei blaugrana. Così, nella ripresa, la squadra di Mourinho rientra in campo molto carica e con la chiaa intenzione di trovare subito il pareggio, e così è. Al 54', infatti, è Xabi Alonso a scaricare in porta un tiro molto angolato e portare il Real alla parità. La squadra madridista non si ferma e cerca il nuovo vantaggio, senza però riuscire a trovarlo. Nel finale Cristiano Ronaldo ha chiesto il calcio di rigore, dopo essere andato a terra su intervento di Valdes, ma l'arbitro non ha ravvisato gli estremi per il penalty.

Finisce quindi in parità il primo atto della Supercoppa di Spagna, mercoledì si replica al Camp Nou.