Il segreto vincente di Guardiola: Barcellona caricato con... "Il Gladiatore"

Rientro anticipato negli spogliatoi e proiezione del video.

Guardiola ne sa una più del diavolo. E non l'ha dimostrato solo nell'arco dei novanta minuti che sono serviti a battere il Manchester Utd a Roma, nella finale di Champions. Ma anche nel pre-partita. Secondo il racconto del 'Periodico de Catalunya', Guardiola ha chiesto ai giocatori di rientrare in anticipo negli spogliatoi, dopo il riscaldamento, per metterli di fronte a un video-clip molto interessante.

Gli azulgrana si sono riuniti in cerchio e hanno rivolto uno sguardo ad uno schermo, dove, assieme alle immagini della stagione del Barcellona scorrevano quelle del film 'Il Gladiatore', interpretato da Russell Crowe. Il montaggio, eseguito ad arte, ha voluto mostrare il percorso fantastico della stagione, a cui mancava un finale ancora da scrivere.

Un modo per ritrovarsi prima di una finale e rivedere ciò che insieme, eroicamente, si è riusciti a costruire. L'immagine degli infortunati e di alcuni goal fondamentali, come quello di Messi sul campo del Real Madrid, hanno infuso alla squadra quella adrenalina che, dopo appena dieci minuti di match, gli uomini di Guardiola hanno tramutato in dominio. L'ennesima trovata di Pep aggiunge qualcosa alla sua stagione. Da grande allenatore e grande... psicologo!