Anche l'Inghilterra si arrende: chi fermerà il Super-Brasile?

A Doha è finita 1-0 per i verdeoro.
Non era un match ufficiale, eppure era una delle gare più attese di giornata.

Questo pomeriggio a Doha in Qatar si sono affrontate in un'amichevole di lusso due tra le grandi favorite di Sud Africa 2010: Brasile e Inghilterra.

Una gara che metteva di fronte la compagine che ha vinto l'ultima Confederations Cup, contro i Leoni inglesi che hanno a dir poco dominato il loro girone di qualificazione ai mondiali.

Ha avuto la meglio il Brasile di Dunga che ha vinto per 1-0 grazie ad una rete siglata dall'attaccante Nilmar (poco dopo lo stesso Nilmar si è procurato un calcio di rigore, fallito da Luis Fabiano). Tanti gli italiani in campo: Julio Cesar, Maicon, Lucio, Thiago Silva, Melo e Baptista.

Capello dal canto suo ha dovuto schierare una coppia centrale difensiva del tutto inedita viste le assenze di Ferdinand e quella dell'ultim'ora di Terry. Continua dunque la marcia dei verdeoro, che si presentano al prossimo mondiale sempre più da favoriti.

IL TABELLINO

BRASILE-INGHILTERRA 1-0

MARCATORI: 47' Nilmar (B)

BRASILE: J.Cesar, Maicon, Thiago Silva, Lucio, Bastos, Gilberto Silva, Felipe Melo, Elano (67' Dani Alves), Kakà (81' Baptista), Nilmar (81' Eduardo), Luis Fabiano (67' Hulk). All: Dunga

INGHILTERRA: Foster, Brown, Lescott, Upson, Bridge, Jenas, Barry (81' Huddlestone), Milner (87' Young), Wright Phillips (81' Crouch), Rooney, Bent (55' Defoe). All: Capello


AMMONITI: Foster (I)