Gabrielli (Cittadella) annuncia: «Giocheremo al Tenni»

«Ma già ai primi di ottobre il nuovo Tombolato potrebbe essere utilizzabile».
È ufficiale: il Cittadella inizierà la prossima stagione di serie B allo stadio Tenni di Treviso, ma già entro il mese di ottobre conta di poter giocare al Tombolato rimesso a norma.

La conferma arriva dallo stesso presidente Angelo Gabrielli: «Ho provveduto a ringraziare il Padova e il vicesindaco Claudio Sinigaglia per la disponibilità che ci avevano offerto di giocare allo stadio Euganeo. La Lega ci ha messo di fronte a tempi stretti per dare l'indicazione del campo su cui giocare e mi risulta che all'Euganeo, oltre alle partite del Padova, ci siano alcune manifestazione sportive con date da definire. Avevamo anche la disponibilità degli amici di Treviso, per cui dovendo rispondere d'urgenza agli organi federali abbiamo optato per il Tenni. Contiamo tuttavia di poter inaugurare il nuovo Tombolato al più presto. Se saremo messi in condizione di partire a breve, già ai primi di ottobre il Tombolato potrebbe essere utilizzabile».

Sul costo di oltre un milione di euro interverrà di persona anche il presidente: «Ho dato la mia disponibilità per il trenta per cento del costo preventivato». Al resto penserà l'amministrazione comunale di Cittadella con il contributo di altri enti, quali Regione, Provincia, Coni e Figc.

Fonte: Il Gazzettino