Il Punto sul Lecce: Battere il Vicenza e sperare nella...radiolina

Tutto dipende dalla partita di Bologna.
Il Lecce arriva all’ultimo appuntamento per la serie A, carico della vittoria ottenuta a Messina per 3 reti a 0, che ha visto anche la “rinascita” di alcuni giocatori, uno su tutti ovviamente il giovane Vives, autore della doppietta. Una vittoria, quella di domenica scorsa, che purtroppo però non è valsa il salto in classifica a causa della vittoria del Bologna negli ultimi minuti.

Sarà sicuramente importantissimo il risultato della gara contro il Vicenza dell’ex Gregucci, che il Lecce giocherà domenica al via del Mare, ma lo sguardo sarà puntato soprattutto a Bologna i ragazzi di mister Ventura (ex mister giallorosso) ospiteranno il Pisa già proiettato ai play off, e proprio di queste ultime fasi di gioco ha parlato capitan Zanchetta in settimana affermando che l’eventualità dei play off non sarebbe una bocciatura per il Lecce “E’ un anno che diciamo che dobbiamo andare in serie A e dobbiamo farlo in qualsiasi maniera. Andarci direttamente sarebbe meglio, ma se devono essere play off che siano, anzi, potrebbe essere ancora una maggiore soddisfazione”.

Intanto dopo la partitella infrasettimanale, oggi mister Papdopulo ha raccolto i suoi in allenamento a porte chiuse al via del Mare, per verificare le condizioni dei suoi giocatori e predisporre la formazione per domenica.  Ma per il Lecce è anche iniziato il calciomercato e c’è già una new entry, infatti l’Us Lecce ha acquistato a titolo definitivo il cartellino del centrocampista classe ’88 Frank Feltscher che proviene dal Grasshopper Club Zürich, che milita nella massima serie svizzera.

Valeria Poti'