Barbados schiera un giocatore squalificato: eliminata dai Mondiali

Aruba avanza nelle qualificazioni mondiali grazie al 3-0 a tavolino rifilato alle Barbados: schierato lo squalificato Holligan, autore del goal decisivo.

Hadan Holligan. Numero 11 di Barbados, in goal nel ritorno della gara contro Aruba, valida per il secondo turno di qualificazione ai Mondiali 2018. Cosa ha combinato? Suo malgrado ha spento il sogno della propria nazione calcistica di lottare per un posto nel prossimo torneo russo.

Sì perchè la FIFA ha infatti assegnato il 3-0 a tavolino alle Isole Barbados per aver schierato lo stesso Holligan nella gara di ritorno contro Aruba, nonostante l'attaccante fosse squalificato. In virtù di tale risultato è Aruba ad andare avanti nel torneo.

L'episodio risale allo scorso 14 giugno, quando Barbados vinse 1-0 grazie alla rete di Holligan. 2-0 all'andata, 3-0 a tavolino al ritorno: Aruba avanza alla terza fase di qualificazione CONCACAF, ancora lontana dal potersi giocare seriamente il Mondiale russo.

Nello speficico Barbados ha violato l'articolo. 55 par. 1 del Codice Disciplinare della FIFA (FDC) e l'articolo. 8 del Regolamento del Mondiale russo. La Commissione Disciplinare della FIFA non ha avuto esitazioni, provvedimento e risultato capovolto.

Holligan aveva infatti ricevuto due cartellini e dunque la diffida, ma Barbados l'ha comunque schierato contro Aruba. Zappa sui piedi per le isole caraibiche, che si bloccano così al secondo turno preliminare delle qualificazioni mondiali.

Aruba raggiunge così Haiti, Giamaica, Canada, El Salvador e compagnia, ovvero le squadre partecipanti al terzo turno preliminare CONCACAF: i sei vincitori delle sfide, che verranno sorteggiate nelle prossime settimane a San Pietroburgo, accederanno alla quarta fase.

Limitatissimi i posti centro-nord americani per il Mondiale: al quarto turno entreranno le big, ovvero USA, Messico, Costa Rica, Honduras, Panama e Trinidad and Tobago. Finita qui? No, si passerà ad un quinto turno. Un percoso infinito, che Aruba continuerà a percorrere. E che per Barbados è finito nel modo peggiore.

Get Adobe Flash player