Moretti fa la storia: è il più anziano esordiente nella Nazionale azzurra

In campo conto l'Albania, il giocatore del Torino Emiliano Moretti diventa il più anziano giocatore ad esordire con la maglia dell'Italia. 33 anni, superato Tassotti.

Qualche giorno fa è stato Daniele De Rossi a scrivere una nuova pagina di calcio azzurro (sesto giocatore a giocare almeno 100 gare in Nazionale), ora tocca al granata Emiliano Moretti , da oggi possessore di un record singolo che durava dal 1992.

Scendendo in campo dal 1' contro l'Albania, in quel di Genova, Moretti è infatti divenuto il più anziano esordiente della Nazionale azzurra: il giocatore del Torino è stato convocato e schierato in campo dal c.t Conte a 33 anni, 5 mesi e 7 giorni. Il precedente record apparteneva a Mauro Tassotti, azzurro a 32 anni.

Gli Over 30 ad esordire in Nazionale sono stati 28: da Volpi, in campo a 30 anni e 16 giorni, fino a Tassotti, passando per Tonetto, Remondini, Brocchi, Tacconi, Mussi, Amauri, Roma, Cordova, Nervo e compagnia.

Sbaragliata la concorrenza in questo senso, Moretti completa così una gavetta cominciata a fine anni '90, quando vestiva la maglia della Lodigiani. Allora fu convocato dall'Under 16, attirando su si sè l'interesse della Fiorentina, che lo acquistò nel 1998 tenendolo in Viola fino al 2002.

Con la Fiorentina Moretti vincerà la Coppa Italia, prima di passare alla Juventus, che in quella stagione porterà a casa Scudetto e Supercoppa italiana: in realtà il giocatore romano a gennaio verrà ceduto al Modena, dicendo addio definitivamente ai bianconeri.

Il tour d'Italia proseguirà con Bologna e Genoa, in mezzo cinque annate al Valencia e due trofei importanti come la Coppa del Re e la Supercoppa Europea. Diversi trofei in carriera per Moretti, compresi quelli azzurri: nel 2004 vincerà l'Europeo Under 21 e il Bronzo olimpico ad Atene.

Ora finalmente la chiamata in Nazionale maggiore, arrivata dopo un annata e mezzo con il Torino: una telefonata di un vecchio amico come Antonio Conte, suo compagno alla Juventus nel 2002. Un riconoscimento importante per il difensore, schierato in Italia-Albania, nel 3-5-2, con la maglia numero 3. A 33 anni, ovviamente.

Clicca qui per le ultime notizie e per tutti i goal delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!
 
Get Adobe Flash player