In Danimarca è festa per Gigi Buffon: record di presenze in azzurro, 137, una in più di Cannavaro

La partita avrà pure poca importanza ai fini della qualificazione, ma per il portiere della Juve si tratta di una ricorrenza importante per la sua incredibile carriera.
Gigi Buffon è sceso in campo da pochi minuti in Danimarca con la maglia della nazionale italiana. Il portierone azzurro in tal modo è diventato il recordman di presenze con la maglia azzurra, superando proprio oggi l'ex-compagno di squadra sia in azzurro che nella Juventus, Fabio Cannavaro, fermo a quota 136.

Ne è passata tanta di acqua sotto i ponti e ne ha effettuate tante parate il Gigi nazionale dal quel Russia-Italia del 29 ottobre 1997, giorno del suo esordio, quando dovette sostituire l'infortunato Pagliuca e dove venne trafitto da un'autorete, guarda caso del suo futuro compagno Fabio Cannavaro.

Buffon potrà rimpinguare il suo bottino in occasione dell'ultima partita di qualificazione al Mondiale del 2014 contro l'Armenia e successivamente alla kermesse intercontinentale, dove spera di poter essere nuovamente protagonista, come già accaduto in passato, e poter magari alzare quella coppa da Capitano, come ha fatto proprio Cannavaro.

Cannavaro non potrà invece essere superato da Buffon in quanto a presenze come capitano: l'ex-Napoli ne ha collezionate ben 79, per il bianconero quella di oggi sarà la numero 41.

Tra i giocatori attualmente in attività che potranno superare le 100 presenze, ma difficilmente superare il record di Gigi, ci sono Andrea Pirlo, 104 presenze, ed il centrocampista della Roma, assente nei prossimi due impegni, Daniele De Rossi (fermo attualmente a 93 presenze.