Mondiali, Italia precisa e cecchina in zona goal: lo dicono le statistiche

Secondo quanto riportato da Opta l'Italia ha fatto il 93.2% dei passaggi in maniera precisa contro gli inglesi.

Nella vittoria ottenuta dall'Italia contro l'Inghilterra in occasione dell'esordio Mondiale a Brasile 2014 ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale il centrocampo azzurro formato da Pirlo, Verratti, De Rossi, Marchisio e Candreva.

A dare ragione alla scelta del commissario tecnico azzurro di schierare una mediana molto folta ed un solo attaccante come Balotelli sono anche i numeri. Numeri che però riguardano in generale tutta la squadra azzurra. Secondo quanto riportato da Opta gli azzurri hanno infatti avuto una percentuale di passaggi riusciti del 93.2%.

Percentuale che rappresenta un vero e proprio record e che non era così alta dai Mondiali del 1966 in Inghilterra. Come se non bastasse gli azzurri sono andati a segno per la quindicesima partita consecutiva in un campionato del Mondo, che rappresenta sino a questo momento la striscia più lunga nel massimo torneo calcistico intercontinentale.