Notizie Risultati Live

Dal magma putrescente delle intercettazioni dello scandalo scommesse saltano fuori due nomi pazzeschi: Lotito e Della Valle!

Calciomercato in Diretta su Goal.com - Clicca QUI
Segui Goal.com sui Social Network

Ormai è una caccia ai nomi implicati nel nuovo scandalo scommesse, in un crescendo che rischia di far tremare anche il vertice del nostro calcio, ovvero la Serie A, che appare sempre più prossima ad essere coinvolta nel devastante terremoto innescato dall'indagine delle Procura di Cremona.

Non passa ora che non salti fuori qualche nuovo nome, per ora soltanto citato nelle intercettazioni - oltre 50mila - allegate all'ordinanza del Gip. Si tratta di calciatori importanti, come Pellissier e De Rossi, che gli scommettitori dell'organizzazione assicurano essere i 'garanti' delle numerosissime torte confezionate dalle varie combriccole, 'Bolognesi', 'Albanesi' e 'Zingari'.

Ma in un paio di casi si tratta anche di nomi di un livello superiore ed impensabile, per i quali ovviamente vale ancora di più la presunzione che si tratti di millantato credito da parte dei maneggioni che cercano di convincere i propri interlocutori della assoluta certezza del 'biscotto'. Ecco dunque saltare fuori conoscenze con Lotito e Della Valle...

"C'è anche l'allusione pesante al presidente della Lazio, Claudio Lotito - si legge su 'Il Giornale' - che si scambiano Marco Pirani e Massimo Erodiani, i principali artefici del giro, parlando delle resistenze del Pescara a truccare un incontro: 'Io mi sono mosso, la società del Pescara è irraggiungibile... dicono persone che sono vicine che queste cose non le fanno'. 'E glie fa solo onore'. 'Ok, non so fino a quanto è vero perchè m'hanno detto che mo' Sebastiano che è il Dg è attaccato a Lotito... Sappiamo che Lotito quello che fa'. 'Se ti hanno detto così evidentemente non vogliono far sapere... C'hanno i loro canali'. 'Bravissimo..' ".

Il presidente della Fiorentina salta fuori invece in un'intercettazione pubblicata da 'Il Giornale della Toscana': "La frase che riguarda i viola è stata pronunciata da Marco Pirani, dentista di Ancona, uno degli arrestati. Parlando con Massimo Erodiani (altro arrestato,  tabaccaio della provincia di Chieti) dice: 'Vado a vedere la partita a Firenze che m'hanno invitato... io... conosco bene Della Valle hai capito? Bene, bene...' ".