Ibrahimovic esalta il suo passato: "Milan club più grande in cui ho giocato"

Zlatan Ibrahimovic esalta il suo ex Milan: "E' sicuramente il club più grande in cui abbia mai giocato, c'erano solo calciatori di livello internazionale. PSG non a quel livello".

Di maglie durante la sua carriera ne ha cambiate tante Zlatan Ibrahimovic, e tutte prestigiose: dall'Ajax alla Juventus, dall'Inter al Milan oltre a Barcellona e PSG, mentre ora tutti se lo contendono per quello che sarà probabilmente l'ultimo grande contratto della sua carriera.

Il fuoriclasse svedese - ai microfoni di 'Le Monde' - ha però esternato la sua preferenza tra tutte le società che hanno avuto l'onore di ospitarlo: "Senza ombra di dubbio è il Milan il club più grande in cui abbia mai giocato. Nel mondo tutti lo conoscono, ha una storia incredibilmente vincente".

"Si respirava un'aria di grandezza assoluta - continua Ibrahimovic - e la percepivi da tutti quei campioni di fama internazionale che affollavano il campo d'allenamento, qualcosa di veramente geniale".

Al PSG manca ancora qualcosa per raggiungere quel livello: "E' una squadra in crescita ma serve altro ancora per migliorare. Negli ultimi anni ha fatto cose egregie nel lasso di pochissimo tempo, per vincere la Champions non è la stessa cosa: non so cosa manchi per arrivare l'obiettivo, prima o poi anche Parigi avrà la sua coppa".