Atalanta, Bellini saluta con goal: è il sesto in 279 presenze in Serie A

Contro l'Udinese Bellini ha messo a segno il sesto goal nella sua lunga carriera interamente dedicata all'Atalanta. 279 le presenze del difensore nella massima serie.

Quella di Gianpaolo Bellini è un favola destinata a concludersi con un lieto fine. Il capitano dell'Atalanta, infatti, ha festeggiato nel migliore dei modi la sua ultima partita all'Atleti Azzurri d'Italia, dopo una carriera interamente spesa a favore dei colori orobici.

Nel giorno dell'addio, contro l'Udinese, il difensore ha totalizzato la sua 279esima presenza in Serie A ed il regalo è arrivato direttamente dai suoi compagni di squadra, che gli hanno permesso di calciare dal dischetto il rigore procurato.

Perfetta l'esecuzione di Bellini, che ha realizzato così il suo sesto goal nella massima serie. Il primo lo firmò nella stagione 2006/07, quindi ne fece due nell'annata successiva. Gli altri due sigilli vennero messi a segno nel 2009/10 e nel 2011/12. Quest'ultimo al Napoli nell'aprile del 2012. Al 52' il tecnico Reja gli ha concesso l'uscita con tanto di standing ovations ed abbraccio da parte di tutti i compagni.

E dire che il giocatore aveva iniziato la sua carriera quando l'Atalanta calcava i campi della Serie B nel lontano 1998/99. Quasi 20 anni di servizio per Bellini, il cui nome difficilmente verrà dimenticato dalla tifoseria nerazzurra. Bellini, tra l'altro, guida la classifica dei record di presenze nella storia dell'Atalanta, davanti ai lontanissimi Bonacina ed Angeleri.