Notizie Risultati Live

Roma, futuro incerto per Szczesny: "Potrei restare un altro anno in prestito”

Il successo sul Napoli arrivato ad un soffio dalla fine ha riacceso le speranze della Roma di arrivare al secondo posto, che consentirebbe l'accesso diretto alla prossima fase a gironi della Champions League.

Contro i partenopei tra i protagonisti del match vi è stato anche il portiere polacco Wojciech Szczesny, autore di uno straordinario intervento ravvicinato su Higuain nel primo tempo, che già stava pregustando la rete del possibile vantaggio.

Come riportato da 'Il Messaggero, l'estremo difensore ex Arsenal non ha però dato certezze sul suo futuro: "A me piacerebbe molto restare ma è una questione che purtroppo non posso decidere io: i due club stanno discutendo, vediamo cosa succederà. Non mi piace parlare delle mie parate, sono felice di aver aiutato la squadra ad alimentare il sogno secondo posto".

"La Roma è capace di conquistare trofei - continua Szczesny - la forza per farlo c'è ed ora dobbiamo pensare a vincere le tre gare che restano. Totti? E' stato decisivo nelle ultime partite come ha fatto in 20 anni, siamo molto contenti".

Su Facebook, poi, il numero 25 di Spalletti ha chiarito ulteriormente il proprio pensiero ironizzando anche con i giornali britannici: "Mi hanno chiesto se ero disponibile a prolungare la mia permanenza in prestito per un anno, ho risposto che è possibile. I media inglesi scrivono che voglio un trasferimento permamente. Ragazzi, avete ragione".

Rudiger, intanto, crede nel secondo posto: "Sono in un buon momento di forma, nel reparto arretrato abbiamo fatto tutti molto bene. Ora vinciamole tutte, alla fine vedremo se il Napoli ci sarà davanti oppure no".