Consigli amareggiato dopo la papera della stagione: "Un errore da non fare"

E' stata una papera clamorosa quella commessa dal portiere del Sassuolo che ha realizzato un'autorete per il 3-1 della Fiorentina: "Errore che fa parte del ruolo".

Il Sassuolo ha perso contro la Fiorentina, una partita che ha visto il portiere neroverde Andrea Consigli sfortunato protagonista con una clamorosa papera. Un'autorete come se ne vedono davvero poche provocate dal portiere: ricevuto un retropassaggio, per evitare il pressing avversario Consigli ha cercato di servire di prima un compagno libero sulla sinistra, ma il suo tocco di palla è stato maldestro e l'ha spedita direttamente nella propria rete.

Un gran rimorso per Consigli, che ha così regalato alla Fiorentina il goal del 3-1, che ha affossato le speranze di rimonta della sua squadra e di fatto chiuso la partita... "C'è poco da fare, le imprecazioni le ho già finite - ha affermato Consigli in mixed zone - Questo è il mio ruolo, il più bello del mondo, purtroppo può capitare di sbagliare cosi, è stato brutto da vedere, è capitato, ora però mi dovrò far scivolare tutto addosso".

I compagni hanno cercato di consolare il portiere del Sassuolo... "Fa piacere che siano venuti ad abbracciarmi, cerchiamo tutti di aiutarci, certo è che avrei evitato volentieri che accadesse - ha proseguito Consigli - Un errore cosi non si deve proprio fare, con un errore ho compromesso la partita. Fa parte del ruolo però. Volevo cambiare il gioco su Acerbi, all'ultimo momento ho cercato di accelerare la giocata e l'ho presa con il malleolo facendo il patatrac".

Un stop nella corsa all'inseguimento di un posto in Europa per il Sassuolo... "Abbiamo concesso qualcosa alla Fiorentina nei primi 15 minuti - ha commentato ancora Consigli - Loro sono partiti bene, quando sono calati però siamo riusciti a pareggiare la partita. Poi ha fatto un grandissimo goal Ilicic. L'Europa League? Mancano cinque partite e ci proveremo fino all'ultima giornata, ora però pensiamo già alla gara di mercoledì".