Il Milan (ri)perde Menez: fuori per un altro mese

I problemi alla schiena tormentano Menez: l'attaccante francese ha riaccusato dolori contro il Perugia e sarà costretto a un altro mese di stop.

E' ancora piuttosto lontana la luce in fondo al tunnel per Jeremy Menez. Prima la squalifica, poi l'infortunio hanno costretto il francese a prolungare la sua assenza dai campi.

Operato due mesi e mezzo fa per rimuovere un'ernia al disco, Menez ha giocato i venti minuti finali della partita di Coppa Italia contro il Perugia, ma ha accusato subito dei dolori alla schiena.

L'attaccante del Milan è tornato a Montecarlo per un nuovo consulto col neurochirurgo Bernard Massini, lo stesso che lo ha operato, e le notizie non sono state affatto positive.

Menez, come riporta 'Sportmediaset', dovrà infatti stare ai box per un altro mese. L'ex PSG inizierà la riabilitazione a Montecarlo stesso e successivamente si sposterà a Milanello per prepararsi al ritono in campo. Un ritorno ancora lontano.

Get Adobe Flash player