Lazio, la gioia di Milinkovic-Savic: "Qui è tutto incantevole"

Il giovane centrocampista serbo ha fatto il suo debutto con la maglia della Lazio in Champions, ecco tutte le sue emozioni.

E' arrivato alla Lazio dopo una vera e propria battaglia di mercato con la Fiorentina, che ad un certo punto aveva anche in mano il contratto da fargli firmare, poi Milinkovic-Savic ha fatto un passo indietro e ha scelto la capitale, per la gioia della società biancoceleste che lo ha inseguito a lungo.

Ed evidentemente, il giocatore non si è pentito della scelta fatta: "Alla Lazio mi sembra tutto incantevole, come la maglia lo stemma - ha confessato Milinkovic-Savic - Non mi rendo ancora bene conto di cosa stia succedendo, tutto accade in fretta".

Poi il giovane talento serbo confessa le proprie emozioni durante il debutto contro il Bayer Leverkusen: "Avevo la pelle d'oca quando l'allenatore mi ha detto di iniziare il riscaldamento. Fortunatamente è arrivata anche la vittoria contro il Bayer Leverkusen".

E subito sguardo al ritorno: "Abbiamo un minimo vantaggio, ma è pur sempre un vantaggio - dichiara Milinkovic-Savic - Voglio realizzare il mio sogno d'infanzia, qualcosa che mi renda orgoglioso. Giocare contro i più forti del pianeta sarebbe fantastico".