Juventus potenziale 'Tripletista': come lei solo Barcellona, Bayern e PSG

La Juventus è tra le uniche 4 squadre europee rimaste in grado di calare il 'Triplete'. Finale di Coppa Italia numero 15 raggiunta, Allegri riscrive la storia.

Quella della Juventus 'rischia' di rivelarsi una stagione d'altri tempi: Scudetto praticamente in tasca, finale di Coppa Italia conquistata e quarti di Champions sulla carta abbordabili. Sognare il 'Triplete', a questo punto, non è utopia.

I risultati ottenuti fin qui dai bianconeri le consentono di essere una delle uniche 4 squadre rimaste ancora in grado di vincere sia in campo nazionale che continentale: come 'Madama', soltanto Barcellona, Bayern e PSG.

Ed a conferma di quelli che sono i sogni della Vecchia Signora arriva pronta la batttuta di Massimiliano Allegri che, ai microfoni di 'RaiSport', auspica il cambio della data della finale di Coppa Italia prevista per il 7 giugno (il giorno prima c'è quella di Champions League): "Sarebbe bello far spostare la finale di Coppa Italia, ma sarà molto difficile...".

Bisogna dire, inoltre, che al 'Franchi' l'allenatore della compagine piemontese ha riscritto la storia: mai, infatti, 'Madama' era riuscita a passare il turno nella competizione italiana minore dopo aver perso all'andata.

I precedenti fin qui erano 7, l'ultimo nel 2005/2006 contro la Roma (ko 2-3 a Torino e successo per 1-0 all'Olimpico, che però non le bastò per qualificarsi).

La Juve, con l'impresa del 'Franchi', ha conquistato la sua quindicesima finale (trofeo alzato in 9 occasioni, non viene vinto dal 1995); meglio di lei solo i giallorossi, capace di accedervi in ben 17 circostanze. Che sia l'anno giusto per la 'Decima'?