Ancora la Sampdoria di mezzo, Juventus fermata in casa dopo 25 successi di fila

La Juventus pareggia 1-1 con la Sampdoria e vede interrompere a quota 25 la striscia di vittorie consecutive allo Stadium. L'ultimo pari bianconero in casa nel maggio 2013.
E' ancora la Sampdoria a dare un dispiacere alla Juventus. Dopo la vittoria a Torino della squadra blucerchiata - l'ultima a riuscirci - risalente allo scorso 6 gennaio 2013, per la Signora è arrivato anche un pari, per 1-1, al cospetto della banda Mihajlovic, che interrompe di fatto la striscia-record di 25 vittorie di fila allo 'Stadium'.
L'ultimo pareggio casalingo della Juventus era datato 11 maggio 2013, avversario di turno il Cagliari. A causa dello sgambetto odierno della Sampdoria, niente percorso netto, dunque, per i bianconeri, fino ad oggi sempre vincenti in casa in campionato nel corso dell'anno solare che sta per chiudersi.

La Juventus, ad ogni modo, può consolarsi con un dato. Nel 2014 la squadra di Conte prima e Allegri poi è riuscita a non perdere alcuna partita interna tra tutte le competizioni disputate. Dopo la sconfitta con la Samp del 2013, sono arrivate ben 39 gare senza sconfitte (33 vittorie e 6 pareggi).

Inoltre la Juventus ha ancora un'altra partita a disposizione, giovedì prossimo in casa del Cagliari, per provare a battere il record di punti nell'anno solare detenuto dall'Inter di Mancini: 92 in 37 incontri nel 2007. Con il pareggio odierno, la Vecchia Signora ha eguagliato i nerazzurri ed ora ha un'altra gara per fare ancora meglio.