Thuram il suo idolo, Koulibaly svela: "Vorrei arrivare ai suoi livelli"

Il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, svela qual è il suo idolo: "Vorrei arrivare ai livelli di Thuram".

E' stato uno dei colpi di mercato piazzati dal Napoli nel corso dell'ultima sessione di calciomercato e, fin dal suo arrivo, si è ritagliato un ruolo da titolare nella difesa disegnata da Rafa Benitez.

Kalidou Koulibaly sin qui ha alternato prestazioni convincenti ad altre nelle quali ha invece dimostrato di avere bisogno di ancora un po' di tempo prima di integrarsi al meglio ma di fatto le sue prestazioni sono andate in crescendo ed ha già trovato il suo primo goal italiano nella nostra Serie A.

L'ex difensore del Genk, in un'intervista a 'E' azzurro' riportata da Il Mattino, ha svelato qual è stato uno dei suoi idoli: "Thuram è il giocatore a cui mi ispiro, mi ha regalato bellissime emozioni con gli altri giocatori che hanno vinto il Mondiale nel 98. Ricordo cosa ha vinto e come giocava, spero di poter crescere bene qui a Napoli e arrivare ai suoi livelli".

Koulibaly ha anche spiegato quali sono secondo lui i due giocatori nel suo ruolo che oggi rappresentano il top: "I migliori al mondo oggi tra i difensori sono Thiago Silva e David Luiz".