Totti succede a Pirlo e vince il Premio Scirea, secondo Gigi Buffon

Il capitano della Roma, Francesco Totti, ha vinto il 'Premio Scirea' per aver dato prova di lealtà e sportività. Succede allo juventino Pirlo, secondo Buffon.

Il Totti di Euro 2004 (sputo al danese Poulsen) è davvero lontano. Negli ultimi anni, infatti, il capitano della Roma ha dimostrato di essere cresciuto molto: tecnicamente e non solo. A testimoniarlo, oggi, arriva un prestigioso riconoscimento assegnato al 10 giallorosso da oltre mille giornalisti sportivi.

Il capitano della Lupa si è assicurato l'edizione 2014 del premio 'Carriera esemplare Gaetano Scirea', vinto per aver dato prova di lealtà e sportività sul terreno di gioco. Totti, che succede al centrocampista della Juventus, Andrea Pirlo, ha preceduto di cinque voti il numero uno bianconero Gigi Buffon.

Battendo anche i vari Abbiati, Ambrosiani, Cambiasso, Milito, Samuel e Toni. Il premio, destinato a fare discutere soprattutto i tifosi di Madama, è stato assegnato durante la presentazione del Memorial Scirea, giunto all'edizione numero ventincinque e che si svolgerà dal 28 agosto al 7 settembre 2008 presso lo stadio intitolato proprio a Scirea in quel di Cinisello Balsamo.