Arbitri, Cervellera e Di Bello promossi in Serie A: escono Bergonzi e De Marco

Angelo Cervellera, della sezione di Taranto, e Marco Di Bello, di Brindisi, sono stati promossi dalla Can B alla Can A per la stagione 2014/15. Fuori Bergonzi e De Marco.

Si avvicina l'inizio della nuova stagione ed anche per la classe arbitrale è tempo di rinnovamento. Sono Angelo Cervellera, della sezione di Taranto, e Marco Di Bello, di Brindisi, i due volti nuovi per la massima serie. Escono Mauro Bergonzi di Genova e Andrea De Marco di Chiavari.

Cervellera e Di Bello sono stati dunque promossi dalla Can B alla Can A per la prossima stagione e prendono il posto di Bergonzi e De Marco, fuori per limite di permanenza nel ruolo. E' stato il presidente dell'Aia Marcello Nicchi ad annunciarlo, in seguito del Comitato Nazionale che questa mattina ha discusso i nuovi organici.

Sono cinque invece gli assistenti promossi in Can A: Valentino Fiorito di Salerno, Omar Gava di Conegliano, Valerio Pegorin di Latina, Sergio Ranghetti di Chiari e Alberto Tegoni di Milano. Dismessi invece gli assistenti Can A Roberto Iannello di Novi Ligure, per normale avvicendamento, Maurizio Liberti  di Genova, Massimiliano Grilli di Gubbio e Walter Giachero di Pinerolo per limite di permanenza di ruolo.