Parma nel CAOS: Guidolin trema, la classifica si fa pesante e Panucci SE NE VA

L'ex difensore della Roma ha chiesto la rescissione del contratto.
Era il 13 dicembre quando il Parma, grazie ai goal di Panucci e Amoruso, riusciva ad avere la meglio sul Bologna e ad involarsi in zona Champions. Da quel giorno sono passati più di due mesi senza che i gialloblù siano riusciti a trovare la vittoria.

7 sconfitte ed appena 2 pareggi nelle ultime 9 gare hanno segnato la crisi del club ducale, adesso in vantaggio di appena 7 punti sul terzultimo posto occupato dal Livorno. La crisi dei crociati, però, non è affatto finita: Christian Panucci, dopo delle divergenze con Guidolin, potrebbe in questi giorni rescindere il contratto. Secondo 'La Gazzetta dello Sport', il difensore incontrerà oggi il presidente Ghirardi per un addio che sembra quasi inevitabile.

Intanto, la società sembra intenzionata a concedere un'ultima chance al tecnico Guidolin: domenica al "Tardini" arriva la Sampdoria in piena striscia positiva, che però si presenterà in Emilia senza nè Pazzini nè Pozzi e al 99% senza Antonio Cassano.

Guidolin si giocherà così le sue ultime carte: qualora dovesse andare male, gli indiziati alla sostituzione del tecnico sono Nevio Scala e Luigi Cagni, quest'ultimo ancora sotto contratto col club ducale da quando nel settembre del 2008 fu sostituito proprio da Guidolin.