La panchina del Genoa è indigesta ad Amelia: "Alcune squadre si son fatte avanti, ma niente Roma"

Il portiere romano pare non rientrare nei piani di Gasperini. Prossima destinazione...casa sua???

Ormai Marco Amelia pare non rientrare più nei piani del Genoa: costrettto in panchina contro il Parma, poi in Europa League con lo Slavia Praga e di nuovo in campionato ieri contro la Lazio, il portiere potrebbe lasciare la società rossoblù già a gennaio.

Supposizioni confermate dall'interessamento del Genoa per l'ex Rubinho, ora a Palermo, e per il milanista Marco Storari.

L'agente del portiere genoano, Carlo Pallavicino, però, smentisce. "Marco sta attraversando un momento complesso - fa sapere il procuratore - ed alcune squadre si sono fatte avanti. Ma non è vicino alla Roma".