Atalanta-Genoa 2-0: Decidono Floccari e Marconi, Borriello a secco

I rossoblu' finiscono in nove uomini.
Il Genoa non aiuta Borriello, anzi si presenta all’Atleti Azzurri d’Italia senza mordente e troppo nervoso. L’inevitabile conclusione è una gara finita in 9, con poche occasioni per l’attaccante napoletano di andare a riprendere Del Piero in vetta alla classifica dei cannonieri. Non rimane vacante, però, il ruolo di bomber vero, è Floccari ad impossessarsene con una giocata spettacolare che in pratica indirizza la gara in maniera decisiva.

La giocata di Floccari, stop di destro e pallonetto al volo su uno Scarpi in libera uscita, arriva dopo 32’ di nulla. Il Genoa prova subito a riequilibrare il match con un colpo di testa di De Rosa salvato sulla linea da Capelli. Dopodiché i rossoblu si fanno cogliere dal nervosismo eccessivo, rimanendo in 9 per le espulsioni di Danilo per due falli veniali e di Milanetto per proteste. Le velleità di rimonta, in verità già timide, sopiscono del tutto, nonostante il tentativo di Gasperini che aveva da poco inserito Di Vaio al posto di uno spento Leon. Nel finale della più classica delle partite di fine stagione, arriva anche il sigillo del giovane Marconi alla prima realizzazione in Serie A

Ivan Costa

ATALANTA-GENOA 2-0

MARCATORI: 32’ Floccari, 94’ Marconi

ATALANTA (4-4-1-1): Coppola 6, Rivalta 6, Capelli 6.5, Pellegrino 6 (46’ Fissore 5.5), Manfredini 6, Ferreira Pinto 5, De Ascentis 6.5, Guarente 6 (76' Tissone sv), Padoin 6, Doni 6 (80’ Marconi 6), Floccari 8. All. Del Neri 7.

GENOA (3-4-3): Scarpi 5,5, De Rosa 6, Santos 5.5, Lucarelli 5.5, Konko 5.5 (64’ Fabiano 6), Milanetto 4, Juric 5.5, Danilo 5, Leon 5 (74’ Di Vaio sv), Borriello 6, Wilson 5 (70' Ghinassi sv). All. Gasperini 6.

ARBITRO: Tommasi di Bassano del Grappa 5

ESPULSI: 71' Danilo, 74' Milanetto

AMMONITI: Pellegrino e Borriello per proteste, Rivalta, Leon, Padoin e Lucarelli per gioco scorretto.