Cristiano Ronaldo storico: contro lo Schalke arriva a 78 goal europei, è record

Cristiano Ronaldo realizza una doppietta contro lo Schalke ed entra nella storia. 78 goal nelle coppe europee per l'attaccante del Real, il più prolifico di sempre.

Cristiano Ronaldo entra sempre di più nella storia del calcio internazionale. L'attaccante del Real Madrid, siglando con due colpi di testa le reti del provvisorio doppio pareggio spagnolo contro lo Schalke nel retour-match degli ottavi di Champions League, è diventato il giocatore più prolifico di sempre nelle coppe europee.

La gara si è poi conclusa con la storica vittoria tedesca per 4-3. Molto forte l'amarezza dell'asso lusitano, che nel dopopartita ha annunciato ai cronisti presenti in zona mista di voler tenere la bocca chiusa fino a fine stagione. Niente più dichiarazioni pubbliche, insomma, per un Ronaldo in piena sindrome da accerchiamento.

Con la doppietta di stasera CR7 ha raggiunto quota 78 goal in campo continentale, superando nella speciale classifica Raul, altro campione storico del Real, e l'eterno rivale Messi, rispettivamente a quota 77 e 76. Naturalmente la Pulce, star indiscussa del Barcellona, può sempre ri-sorpassare il portoghese, per un duello che si protrae da anni e che molto durerà ancora.

Per il momento i due sono appaiati a 75 reti prendendo in considerazione la sola fase finale della Champions (dunque senza i preliminari). Nella graduatoria dei bomber 'all time' in Europa, lo ricordiamo, c'è anche il nostro Pippo Inzaghi con 70 centri all'attivo. Lo Schalke, tra l'altro, si conferma la vittima preferita di Ronaldo in Champions. Ai tedeschi (così come all'Ajax) CR7 ha rifilato ben 7 goal.

La stagione-monstre di Ronaldo si può riassumere anche con un altro dato: solo lui e il solito Messi hanno superato quota 40 reti totali (esattamente sono entrambi a 41) in questa stagione nei cinque principali campionati europei.