Champions League, Luiz Adriano nella storia: 5 goal in 90' come Messi

Luiz Adriano, attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk, è entrato nella storia della Champions siglando 5 goal come Messi.

Quella del 21 ottobre 2014 sarà una serata da ricordare per l'attaccante brasiliano classe 1987 dello Shakhtar Donetsk Luiz Adriano. Contro il Bate Borisov il giocatore di Lucescu ha infatti messo a segno cinque reti (quattro nel primo tempo), diventando il primo giocatore nella storia della Champions League a siglare un poker nei primi 45 minuti di gioco.

Luiz Adriano ha superato i colleghi Mario Gomez e Dado Prso, che rispettivamente nell'anno 2012 e nell'anno 2003, avevano anch'essi messo a segno quattro reti in 22 e 23 minuti. A Luiz Adriano per fare andare via dallo stadio i tifosi bielurossi del Bate ne sono bastati appena 16 (sua anche la tripletta più veloce della storia della massima competizione per club, siglata in 7 minuti).

Ma, circostanza ancora più importante, ha eguagliato il record dell'asso del Barcellona Leo Messi, che sino ad oggi era stato l'unico giocatore in grado di mettere a segno cinque goal in un match di Champions League. Non avrà invece bisogno di altri goal per diventare il miglior marcatore della storia del club ucraino: 117 goal contro i 114 di Vorobej.

Clicca qui per giocare al Fantasy Football ufficiale della UEFA Champions League!