L'espulsione di Verratti non è piaciuta a Blanc: "Avrei preferito giocare in 11"

Verratti espulso per doppio giallo e Blanc non l'ha presa benissimo, anche se fa buon viso a cattivo gioco: "Abbiamo potuto dimostrare la compattezza della squadra."
Il Paris Saint-Germain ha battuto per 2-1 l'Olympiakos e ha così staccato il biglietto per gli ottavi di finale di Champions League, col primo posto nel Gruppo già in tasca con un turno d'anticipo. Non è stato comunque semplice per i parigini, anche perchè ha dovuto giocare in dieci uomini per tutto il secondo tempo, dopo l'espulsione di Verratti per un doppio giallo.

"Mi sarebbe piaciuto giocare la partita 11 contro 11 - ha detto il tecnico dei parigini, Laurent Blanc, ai microfoni di Canal+ - Abbiamo comunque potuto dimostrare la compatezza e solidarietà della squadra, come abbiamo fatto anche a Marsiglia, una qualità che abbiamo e che può sempre tornare utile. E' comunque stato un bene essersi assicurati il primo posto nel girone, così nella prossima partita potremo fare un po' di turnover".

"Sapevamo di avere le qualità per riuscire a vincere il girone - ha detto ancora Blanc - e ci siamo riusciti. Verratti? Non voglio difenderlo, ma in quell'occasione non ha potuto fare diversamente. Non si può certo dire che sia incorregibile, si correggerà da solo, poco a poco".