Pepito Rossi prevede uno scontro di stili al Madrigal: “Possesso palla contro forza fisica”

Il centravanti del Villarreal intervistato da ‘El Pais’.
Giuseppe Rossi, attaccante italo-americano in forza agli spagnoli del Villarreal, ha parlato in vista del match in programma questa sera, il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Napoli.

«Sarà uno scontro di stili – ammette a ‘El Pais’ l’ex Parma - a noi piace passare e spostarci, il possesso palla, loro sono una squadra che corre molto, molto fisica».

Rossi per molti è l’esempio lampante del calcio italiano, che lascia partire forse troppo facilmente i propri giovani talenti: «Il calcio italiano è al di sotto della Premier, della Liga o della Bundesliga. Negli ultimi anni si è ricercato il giocatore più fisico e lo si è pagato, perchè il calcio è cambiato e le squadre che vincono sono quelle che tengono la palla».

Un commento infine sul ct azzurro Prandelli che sta portando avanti un proprio progetto nonostante mille difficoltà: «Prandelli va per la giusta strada, come si è visto contro la Germania, e cerca il cambiamento che ci voleva: ha chiamato Giovinco, Cassano e me...».